Taggia, discarica abusiva in Regione Canelli. Cava: «Vergognoso ritrovamento»

Tra i rifiuti rinvenuti, oltre a numerosi libri di testo, anche documenti che portano ad individuare i probabili trasgressori

Taggia. «E’ di ieri purtroppo, un vergognoso ritrovamento», queste le parole dell’assessore all’Ambiente del Comune di Taggia Lucio Cava a seguito del rinvenimento di una discarica abusiva in Regione Canelli.

«Situazione ancor più odiosa – prosegue l’assessore Cava – perché in questa occasione sono stati gettati libri, materiale scolastico di minori».

riviera24 - Discarica abusiva in Regione Canelli

La discarica è stata individuata a seguito di una segnalazione giunta nei giorni scorsi. Tra i rifiuti rinvenuti dall’assessore Cava e dal responsabile della Ditta Docks Lanterna Davide Birri, oltre a numerosi libri di testo anche documenti che portano ad individuare i probabili trasgressori.

Nel frattempo l’attività di controllo sul territorio prosegue incessantemente per contrastare l’abbandono dei rifiuti.