Sanremo, Fratelli d’Italia raccoglie 400 firme per mandare a casa il governo Conte e chiedere elezioni a settembre foto

Grande successo sabato scorso al gazebo in via Escoffier

Sanremo. «Fratelli d’Italia al gazebo allestito sabato scorso in via Escoffier a Sanremo ha raccolto più di 400 firme per mandare a casa il governo Conte e dar voce agli italiani che vogliono il ritorno alle elezioni a settembre per dare al nostro Paese un governo forte, autorevole e legittimato dal consenso popolare. E’ la dimostrazione che il malcontento della popolazione verso l’esecutivo e le istituzioni continua ad aumentare, e questo trend nazionale si riflette anche a livello locale». Questo il commento del portavoce di Fratelli d’Italia Sanremo Antonino Consiglio al successo ottenuto sabato scorso, cui si aggiunge quello del vice portavoce Graziano Pedante.

«Non solo – dichiara Pedante – sono state raccolte più di 400 firme per mandare a casa Conte e il governo giallorosso: tantissimi simpatizzanti, infatti, si sono avvicinati per iscriversi a Fratelli d’Italia, segno che il partito di Giorgia Meloni continua a crescere nel nostro territorio, e questo anche per lavoro portato avanti da eletti, dirigenti ed attivisti».

«E sono tutti costoro – concludono Consiglio e Pedante – che vogliamo ringraziare, perché è grazie al loro impegno e alla loro dedizione che il partito di Fratelli d’Italia Sanremo riesce ad ottenere successi come quello di sabato scorso».