Sacerdote trovato con due grammi di coca a Cervo, fermato dai carabinieri

Già nel 2019 era stato portato in pronto soccorso in stato confusionale per uso di sostanze stupefacenti

Cervo. E’ finito di nuovo nei guai l’ex parroco di Diano Borganzo e Diano Castello don Silvano De Matteis, 44 anni. L’uomo, fermato per un controllo nella galleria di Porteghetto, a Cervo, è stato trovato in possesso di una bustina di polvere bianca che i carabinieri sospettano sia cocaina. I militari lo hanno segnalato alla Prefettura di Imperia come assuntore. La notizia è stata confermata dall’agenzia Ansa.

Nel giugno del 2019 De Matteis venne portato al pronto soccorso a Cremona in stato confusionale, a margine di una gita scolastica con alcuni studenti di Alassio. In seguito a quell’episodio, in cui sembra che avesse fatto uso di stupefacente, il vescovo Giacomo Borghetti gli tolse gli incarichi pastorali sottoponendolo a un percorso terapeutico.