Pontedassio, anche il sindaco Ilvo Calzia partecipa al corso della Cri fotogallery

Insieme alla vice Cristina Manera e ai consiglieri Alberto Palumbo e Thomas Verda

Pontedassio. Ha preso il via ieri a Pontedassio  il corso di accesso per diventare volontari della Croce Rossa Italiana: trenta aspiranti hanno seguito le lezioni, in parte in presenza e in parte online.

Iscritti anche il sindaco Ilvo Calzia, la sua vice Cristina Manera, i consiglieri Alberto Palumbo e Thomas Verda.

Le lezioni, primo soccorso, Bls e corso sulla sicurezza, proseguiranno in settimana per terminare sabato prossimo con l’esame finale. Il percorso dei futuri volontari proseguirà poi con corsi più mirati per il soccorso in ambulanza, per sociale, per la Protezione Civile.

Paolo Cossu, Commissario del Comitato dichiara: «La numerosa partecipazione, anche di tanti giovani, è un’ottima opportunità per la crescita delle attività e il rinnovamento del Comitato che deve ritornare ad essere un punto di riferimento per la Valle Impero ed anche un luogo di aggregazione per i nostri soci»