Mondo della musica in lutto: è morto il maestro Ennio Morricone

Nel 1999 è stato presidente della giura di qualità al Festival di Sanremo targato Fazio

Più informazioni su

Roma. Il mondo della musica, del cinema e dello spettacolo è in lutto per la morte del premio Oscar Ennio Morricone, 91 anni. Il grande musicista e compositore, autore di colonne sonore entrate nella storia, è spirato nella notte in una clinica romana per le conseguenze di una caduta che gli aveva causato la frattura del femore.

“Per un pugno di dollari”, “C’era una volta in America”, “The Misson”, “Malena”, “Nuovo cinema paradiso”: sono solo alcuni dei film che devono il loro successo anche alle musiche di Morricone. Nel 1999, il direttore artistico e presentatore del Festival di Sanremo Fabio Fazio, lo scelse come presidente della giuria di qualità. Quell’anno vinse Anna Oxa con “Senza Pietà”.

I funerali di Ennio Morricone si terranno in forma privata «nel rispetto del sentimento di umiltà che ha sempre ispirato gli atti della sua esistenza». Ad annunciarlo l’amico e legale della famiglia, l’avvocato Giorgio Assumma.

Più informazioni su