L’imperiese Davide Re vola alla Fastweb Cup di Rieti: «Sono felicissimo per le mie prestazioni»

Nei 100 conquista un soddisfacente 10″47 mentre nei 200 si impone con il tempo di 20″69

Più informazioni su

Imperia. Dopo il lockdown l’imperiese Davide Re torna a gareggiare e ottiene degli ottimi tempi nella Fastweb Cup a Rieti. Nei 100 conquista un soddisfacente 10″47 mentre nei 200 si impone con il tempo di 20″69 contro il 20″95 di Infantino.

Un traguardo che stupisce se stesso e la sua allenatrice Chiara Milardi: «Sono felicissimo di esser tornato a gareggiare, per le mie prestazioni, per le sensazioni provate, per il lavoro fino a qui portato avanti e per quello che mi attende.

Sapevo di aver lavorato bene sulla velocità e sulla forza e partire subito così forte ripaga tutto l’impegno messo in questi mesi. Speravo di correre intorno a 20.90 sui 200 e invece il 10.47 di qualche minuto prima sui 100 mi ha dato tanta fiducia.

Stiamo cominciando a preparare soltanto adesso i 400 e per il 16 luglio sarebbe un buon esordio cominciare sotto 45.40. Poi mi aspettano i 500 di Rieti il 23 luglio. Quest’anno c’è un motivo in più: onorare Donato Sabia che è mancato a causa del virus. Sarà un altro banco di prova e un onore ricordarlo» – scrive sui social il primatista italiano dei 400.

Più informazioni su