La campagna elettorale di Ferruccio Sansa inizia a Imperia: «Il 21 settembre in gioco due Ligurie» foto

Questa sera Sansa sarà ospite della direzione provinciale del Partito Democratico

Più informazioni su

Imperia. La campagna elettorale del candidato del centrosinistra Ferruccio Sansa nell’Imperiese parte dalla Fiera del Libro: la manifestazione culturale che ha preso il via oggi nel centro di Porto Maurizio, a Imperia. «Qua abbiamo delle potenzialità enormi tra Imperia e Sanremo e tutto il ponente ligure, potenzialità che non sono state sfruttate bene – ha detto Sansa -. Quanti di noi sanno che a Taggia ci sono delle opere del Parmigianino? Abbiamo dei tesori, ma in questi anni hanno pensato solo a ombrellini e tappeti rossi. Pensare che il turismo possa essere solo bagni e spiaggia è una cosa che ci fa perdere soldi e presenze. Mentre se facciamo in modo che il turismo vada in ogni frazione di questa zona è un arricchimento per tutti».

Ferruccio Sansa

Questa sera Sansa sarà ospite della direzione provinciale del Partito Democratico, dopo che alcuni esponenti locali hanno criticato la sua nomina a candidato presidente. «Spero che lo strappo sia ricucito – commenta Sansa – Le questioni di schieramento, le beghe di partito non mi interessano. Noi vinciamo non se si divide il centrodestra ma se siamo bravi e facciamo una proposta seria. Noi vogliamo una Liguria completamente nuova che cominci il 21 di settembre. Qui non è in gioco Sansa contro Toti, ma sono in gioco due Ligurie diverse: chi vota deve sapere questo».

Più informazioni su