In duecento alla Bordighera Urban Trail: la marcia sul Beodo che sfida il Covid fotogallery

Organizzata dall'associazione BordiEventi nel pieno rispetto delle norme anti-contagio

Bordighera. In 200 hanno preso parte alla terza edizione della Beodo Urban Trail organizzata dall’associazione culturale BordiEventi e da A Pria Presiuza: si tratta della seconda marcia non competitiva in Italia ad aver luogo dopo il lockdown. Una camminata all’aria aperta, in uno dei percorsi più belli di Bordighera, che si snoda tra l’antico sentiero del Beodo e la vicina località di Montenero, tra mare e collina e vedute mozzafiato.

 Bordighera Urban Trail 2020

Tante le persone accorse anche da altri paesi per partecipare alla marcia: tra gli iscritti, infatti, anche francesi e svedesi.

A ogni partecipante, rigorosamente con mascherina sul volto, è stata misurata la temperatura prima dell’iscrizione. Per evitare assembramenti, anche la partenza è avvenuta a scaglioni.

Gli organizzatori ringraziano Protezione Civile, Croce Rossa, polizia locale e tutti i volontari.