Imperia, “strage” di catarifrangenti in galleria Gastaldi. L’assessore Gagliano: «Vicini a individuare i responsabili» foto

Si sospettano atti vandalici, indagini in corso da parte della polizia municipale

Imperia.  E’ stata restaurata da pochi mesi ma galleria Gastaldi a Porto Maurizio è già terreno di atti vandalici. Chi vi transita non può non essersi accorto che da qualche giorno mancano parecchi catarifrangenti gialli (almeno quelli che hanno mantenuto il colore) con evidente pericolo per pedoni e mezzi che, comunque, non possono transitare a più di 30 kilometri all’ora.

Non si tratterrebbe, però, di fatti casuali dovuti al passaggio di auto e camion come conferma l’assessore alla Viabilità e alla Sicurezza Antonio Gagliano: «E’ l’opera di veri e propri vandali, ne hanno sradicati una decina ma posso dire che siamo vicini a individuare i responsabili». Si sospetta, infatti, che si tratti di atti vandalici. Indagini sono in corso da parte della Polizia municipale.

I lavori terminati a dicembre hanno comportato il  risanamento della volta della galleria dall’umidità percolante dagli strati superiori e il rifacimento dei marciapiedi. Sono ripristinate e implementate le canalette per lo smaltimento dell’acqua piovana ed è stato riasfaltato l’intero tratto stradale interno alla galleria.

Parte cospicua del progetto ha riguardato il nuovo impianto di illuminazione, che si basa su lampade a led a basso consumo per un ammontare complessivo di 245mila euro.