Quantcast

Imperia, Sara Rodolao presenta “Il richiamo delle radici” a “Un libro aperto-La cultura ci salverà”

L'autrice racconta una storia di emigrazione italiana, dagli anni '50 ai giorni nostri

Imperia. Giovedì 23 luglio, alle 21:15, all’interno della rassegna “Un libro aperto- La cultura ci salverà” organizzata dalla Libreria Ragazzi di Imperia, nella piazzetta di fronte al Black Horse, in via Antica dell’Ospizio, Sara Rodolao presenta il suo ultimo libro “Il richiamo delle radici”.

riviera24 - Sara Rodolao

Il romanzo inizia con una dedica speciale ai ragazzi di Libera Imperia e proprio loro, col Presidio Rita Atria, partecipano all’organizzazione dell’evento.

L’autrice racconta una storia di emigrazione italiana, dagli anni ’50 ai giorni nostri. Una famiglia calabrese è costretta a spostarsi al nord in cerca di lavoro e lascia la propria terra, le antiche tradizioni e un triste passato. Si trasferisce a Milano dove diviene testimone dei tanti avvenimenti di quegli anni che sono rimasti impressi nella memoria collettiva del nostro Paese. Tante storie di dolore e di riscatto, di una terra dove la violenza del potere mafioso toglie respiro e vita a tutti.Ma il tema delle radici ritorna in ogni pagina e l’autrice racconta luoghi, persone e vicende con tratto sempre lieve, cercando di restituire bellezza, colori a profumi alla sua terra d’origine e a coloro che con tanta fatica e tanto dolore hanno dovuto lasciarla.