Imperia, barca a vela si incaglia nella scogliera. Due coppie e tre bimbi salvati da guardia costiera foto

Con l'ausilio di una ditta specializzata, i militari della guardia costiera hanno disincagliato l'imbarcazione per poi trainarla fino al porto

Imperia. Sono stati attimi di panico quelli vissuti dall’equipaggio di una barca a vela lunga circa 7 metri e mezzo che si è incagliata nella scogliera poco dopo Borgo Prino, a Imperia, a un centinaio di metri dalla torre saracena.

Per ragioni ancora da chiarire, il natante ha avuto una avaria al motore al momento della partenza ed è rimasto incagliato. A bordo, oltre al comandate della nave, c’erano sette persone: due coppie e tre bambini di otto anni, tutti provenienti da Novara. Ad accogliere la loro richiesta d’aiuto è stata la Capitaneria di Porto di Imperia che è intervenuta con due squadre a terra e un gommone che ha riportato a riva, spaventati ma incolumi, i sette turisti, mentre sulla barca a vela è rimasto il comandante.

Con l’ausilio di una ditta specializzata, i militari della guardia costiera hanno disincagliato l’imbarcazione per poi trainarla fino al porto di Imperia. Accertamenti sono in corso per risalire alla causa dell’avaria.