Il musicista di Taggia Marco Reghezza ottiene il 2° premio all’International Music Award

Il compositore si esibirà con la OpenOrchestra in un concerto "ridotto" presso la chiesa di Santa Margherita di Antiochia nell'ambito delle celebrazioni patronali del comune di Pontedassio

Più informazioni su

Taggia. Il musicista di Taggia, Marco Reghezza, conclude la partecipazione ai tre concorsi internazionali di Composizione indetti a Vienna ottenendo il terzo podio consecutivo. Dopo il 3° premio ottenuto a maggio al concorso internazionale “FSK” (indetto dal “Franz Schubert Konservatorium”) ed il 2° premio conseguito in giugno al “The New Symphony Vienna”, è arrivato, ad inizio luglio, il nuovo 2° premio assegnatogli all’ “International Music Award” 2020 (categoria per brani per pianoforte solo). In quest’ultimo concorso non è stato assegnato il primo premio.

Il compositore si esibirà con la OpenOrchestra in un concerto “ridotto” venerdì 17 luglio, alle 21:10, presso la chiesa di Santa Margherita di Antiochia nell’ambito delle celebrazioni patronali del comune di Pontedassio, in ottemperanza alle norme di contrasto al Covid-19. Ingresso gratuito in chiesa per il pubblico fino all’esaurimento dei posti consentiti per il distanziamento. Obbligo della mascherina e rilevamento della temperatura all’entrata in chiesa.

Reghezza è nuovamente uno dei musicisti selezionati per l’edizione del Festival del Compositore Ligure 2020, che, data l’emergenza sanitaria in corso, avrà probabilmente l’evento ufficiale a Palazzo Tursi di Genova nel marzo 2021 alla presenza delle autorità cittadine e stampa specializzata.

Il compositore è docente di Teoria, Analisi e Composizione al Liceo Musicale “Bruno” di Albenga e di Musica all’ IC “Cavour” di Ventimiglia.

Più informazioni su