Dolceacqua 20-30: il progetto da 10milioni di euro per far ripartire il borgo dei Doria

Previsti interventi pubblici nel prossimo quinquennio

Dolceacqua. Si chiama “DOLCEACQUA 20-30” il progetto di riqualificazione urbana, presentato dall’amministrazione guidata dal sindaco Fulvio Gazzola all’assessore regionale all’urbanistica Marco Scajola, che prevede investimenti per 10milioni di euro di interventi pubblici nei prossimi 4-5 anni.

Un piano da oltre 3.800.000 di euro che, coperto in parte dai fondi strutturali della Regione, consentirebbe al Comune di realizzare oltre 300 nuovi posti auto e 40 garage, nonché di portare a termine una serie di opere finora incompiute e di intervenire in particolare anche a livello estetico su entrambi gli ingressi del Paese, oltre che di riqualificare via Barberis e la zona retrostante. Un Masterplan che ha visto la collaborazione dell’architetto di Bordighera, nonché ex sindaco della città delle palme e attuale consigliere di opposizione Giacomo Pallanca.

L’operazione ha anche un duplice obbiettivo, quello di attrarre finanziamenti privati per realizzare una struttura ricettiva nell’attuale plesso scolastico, una volta completato il nuovo edificio, e quello di far acquisire immobili privati o di enti pubblici che oggi non vengono utilizzati ma che potrebbero creare nuovi posti di lavoro e quindi nuove economie per la popolazione residente. La volontà dell’amministrazione è di evitare però l’insediamento di centri commerciali, che potrebbero invece impoverire le attività economiche non solo del nostro paese ma di tutto l’alto entroterra.

«Un progetto ambizioso e probabilmente straordinario per un paese di soli 2.100 abitanti – dichiara il sindaco Fulvio Gazzola – Considerando infatti anche la costruzione della nuova scuola, si parla di un investimento di 10milioni di euro nei prossimi 4-5 anni da parte del comune, che potrebbe generare investimenti altrettanto importanti da parte di privati. Come detto, si tratta di un progetto sicuramente ambizioso, ma tuttavia realizzabile se la Regione ci sosterrà per la quota richiesta e che ci e’ stata promessa».

«Ho visto volentieri il progetto del Comune di Dolceacqua – dice l’assessore Marco ScajolaUn progetto importante ed ambizioso di riqualificazione. Come Regione puntiamo molto sulla riqualificazione urbana, per questo abbiamo adottato una legge che è diventata un riferimento anche nazionale, ed abbiamo già finanziato i progetti di ben 13 comuni nell’imperiese. Continueremo su questa strada di attenzione, vicinanza e sostegno ai progetti ed alle opere dei comuni».