Quantcast

Caso “Dimar”: il punto di vista della Lega Ventimiglia

Si ritiene soddisfatta dell’approvazione delle pratiche relative al cambio di destinazione d'uso dei capannoni siti in zona Bevera

Ventimiglia. La Lega di Ventimiglia si ritiene soddisfatta dell’approvazione delle pratiche relative al cambio di destinazione d’uso dei capannoni siti in zona Bevera.

«Questi mesi – afferma Simone Bertolucci, vicesindaco e responsabile territoriale della Lega – si sono rivelati utili per un doveroso approfondimento politico ed amministrativo nonché per un costruttivo confronto con le associazioni di categoria. La Lega vede nello sviluppo del tessuto economico locale un punto di forza della zona intemelia, avendo ben sviluppato nel programma amministrativo l’attenzione per la realizzazione di nuovi parcheggi, aree pedonali, spazi aperti, che verranno posti in essere anche grazie agli oneri di urbanizzazione connessi a queste pratiche appena approvate dal Consiglio comunale».

«Continueremo a seguire passo dopo passo lo sviluppo concreto di queste pratiche, affinché si possano offrire quanto prima nuovi posti di lavoro per i ventimigliesi e l’impiego delle risorse economiche riconosciute per le innumerevoli necessità del centro città e delle frazioni.

Le polemiche strumentali le lasciamo ad altri: non verrà costruito nessun centro commerciale, nessun supermercato di generi alimentari, e pertanto non riteniamo possa essere lesivo dei negozi attualmente insediati nel centro cittadino bensì un valore aggiunto per la città».