Quantcast
La nota

Caos Autostrade, Gagliardi (Cambiamo!): «De Micheli incapace, Conte prenda posizione»

«Anche oggi i liguri e tutte le persone che transitano per la nostra regione hanno ben diritto di esprimere la loro rabbia verso chi non vuole risolvere il problema delle code autostradali»

coda autostrada generica

Genova. «Anche oggi i liguri e tutte le persone che transitano per la nostra regione hanno ben diritto di esprimere la loro rabbia verso chi non vuole risolvere il problema delle code autostradali. La De Micheli ha dimostrato ampiamente la sua totale incapacità: ha già indicato ben quattro date per la rimozione dei cantieri senza che poi ciò sia accaduto. E’ ormai evidente a tutti che il Ministro non parli con i suoi uffici e con Autostrade. Non dovremmo essere i soli a chiedere le sue dimissioni, lo stesso premier Conte dovrebbe prendere una posizione chiara, prima che crei altri danni non solo alla Liguria, ma anche al resto d’Italia».

Dichiara in una nota la deputata di Cambiamo! con Toti Manuela Gagliardi. «Non possiamo più accettare di essere presi in giro, ogni giorno il resoconto sulla viabilità somiglia sempre più a un bollettino di guerra, dove il numero delle ore di attesa e degli incidenti causati da chilometri di code è in costante aumento, per non parlare dei mezzi di soccorso fermi sotto il sole con i malati a bordo – aggiunge la parlamentare – Chiediamo che questa situazione, che oramai ha del paradossale, si risolva immediatamente e che qualcuno a Roma paghi per i danni economici provocati dalle sue scelte mancate».

leggi anche
Coda autostrade
L'incubo
Ancora cantieri sulle autostrade liguri, Toti: «La promessa del ministro De Micheli è ennesima bufala»
riviera24 - Forza Italia
La nota
Caos Autostrade in Liguria, Bagnasco e Cassinelli (Fi): «Situazione ancora insostenibile, danno economico incalcolabile»
commenta