Bordighera, dimentica il freno a mano: auto rischia di finire in mare foto

L'intervento della delegazione marittima di Bordighera e di alcuni diportisti ha scongiurato il peggio

Più informazioni su

Bordighera. Un attimo di distrazione stava per costare cara al proprietario di una Lancia Ypsilon che, solo per un soffio, non è caduta nelle acque del porto di Bordighera. E’ successo nel tardo pomeriggio: l’automobilista, un diportista proprietario di una imbarcazione ormeggiata nell’approdo turistico della città delle palme, ha parcheggiato l’auto senza tirare il freno a mano. L’uomo si è poi allontanato di qualche metro per chiacchierare con gli amici, mentre la vettura iniziava a muoversi verso l’acqua.

Fortunatamente i presenti si sono accorti di quanto stava accadendo e grazie anche all’intervento della Capitaneria di Porto, l’auto è stata “salvata” in extremis. A trainarla sulla banchina prima che finisse in mare è stato il proprietario di un suv.

Per evitare che il problema si ripeta, il comandante del porto, maresciallo Gianluca Ingrosso, ha chiesto all’assessore Marco Laganà di predisporre l’installazione di alcuni ostacoli che non permettano alle macchine di di oltrepassare il ciglio della banchina bloccando le ruote.

Più informazioni su