Apricale, un’arpa celtica dà il via alla festa di San Luigi

Claudia Murachelli, arpista e cantante originaria di Badalucco, farà viaggiare gli ascoltatori accompagnandoli alla scoperta di un mondo fatto di note ed emozioni

Apricale. Saranno Claudia Murachelli e la sua arpa celtica a dare il via ai festeggiamenti per la tradizionale Festa di San Luigi ad Apricale, organizzata dall’amministrazione comunale.

Nella magica atmosfera del borgo medievale, nella sua caratteristica piazzetta della Chiesa, venerdì 10 luglio a partire dalle 21, risuoneranno le melodie tradizionali del repertorio per arpa celtica, fatte di slow air e ballate accompagnate dal canto, ma anche di danze, giga, gavotte, an-dro, walzer fino ad arrivare ai margini del mondo con musiche provenienti dal lontano Paraguay.

Un “giro del mondo in arpa” in cui Claudia Murachelli, arpista e cantante originaria di Badalucco, farà viaggiare gli ascoltatori accompagnandoli alla scoperta di un mondo fatto di note ed emozioni.

L’arpa è dalla notte dei tempi associata alla serenità ed al benessere, grazie alla vibrazione delle sue corde, capace di infondere relax, un bene particolarmente prezioso in questo momento.