A Ospedaletti riduzione di Tari, Imu e Tosap

L'Amministrazione comunale ha deliberato di estendere la riduzione della Tosap anche a tutte le altre attività economiche che utilizzano spazi pubblici ampliando di due mesi il periodo

Ospedaletti. Il Decreto ‘Rilancia Italia’ esonera per sei mesi dal pagamento della Tosap (Tassa occupazione spazi ed aree pubbliche) i pubblici esercizi, cioè bar e ristoranti. L’Amministrazione comunale di Ospedaletti ha deliberato di estendere la riduzione anche a tutte le altre attività economiche che utilizzano spazi pubblici, e ha ampliato di due mesi il periodo portandolo a complessivi otto mesi a partire dallo scorso marzo.

Per quel che concerne la Tari, tassa sui rifiuti, è prevista per tutte le attività economiche la riduzione per chi ha dovuto sospendere la propria attività in emergenza sanitaria. Tale riduzione corrisponde ai mesi di chiusura forzata e si applica per un periodo massimo di tre mesi. Riguardo l’Imu è stata prevista la riduzione del 25% dell’imposta per i proprietari dei negozi che abbiano ridotto a loro volta di almeno il 20% il canone di locazione ai conduttori, per i mesi di applicazione della riduzione stessa. Gli aventi diritto a queste riduzioni sono pregati di contattare l’Ufficio Tributi comunale per le informazioni. Tali provvedimenti sono rivolti esclusivamente a tutti i contribuenti in regola con i pagamenti degli anni precedenti.

«Queste misure vogliono essere un messaggio per l’intera collettività – dice Fabiano Boeri, assessore al Bilancio del comune di Ospedaletti – sappiamo le difficoltà che abbiamo affrontato, che affrontiamo e che continueremo ad affrontare. Anche le casse del Comune sono in sofferenza ma queste misure di aiuto al nostro tessuto economico si sono rese possibili grazie ad un intervento del Governo centrale».