Quantcast

Scuola, Di Muro (Lega): «Ministro Azzolina vada a casa, è per lei che non c’è posto»

«Non ci sarebbe voluto un genio a capire che in Liguria, come nel resto del Paese, sarebbero stati necessari lavori di adeguamento per iniziare il nuovo anno scolastico»

Genova. Le dichiarazioni di Flavio Di Muro, deputato della Lega:

«In Liguria abbiamo le scuole più vecchie del Paese, in media di 75 anni, spesso sono edifici costruiti per altre funzioni e poi riadattati ad accogliere studenti. Non ci sarebbe voluto un genio a capire che in Liguria, come nel resto del Paese, sarebbero stati necessari lavori di adeguamento per iniziare il nuovo anno scolastico.

E invece il ministro Lucia Azzolina se ne accorge ora, dopo quattro mesi in cui potevano essere fatti interventi importanti nelle scuole chiuse, e viene a dire che non ci sarà posto per il 15% degli studenti.

L’ennesima dimostrazione dell’approccio superficiale del ministro a un tema così delicato e importante come la scuola. Il ministro ne prenda atto: è per lei che non c’è posto, vada a casa».