Scomparsa dell’architetto Severino Abriani, il ricordo dell’Accademia Balbo di Bordighera

«Ci legavano a lui l’amore per l’arte e per la cultura e con noi condivideva il disegno, la pittura e la scultura»

Ventimiglia. «Gli amici dell’Accademia Balbo di Bordighera ricordano con grande affetto e grande stima l’amico Severino Abriani» – fanno sapere dall’Accademia Balbo.

«Ci legavano a lui l’amore per l’arte e per la cultura e con noi condivideva il disegno, la pittura e la scultura. I membri tutti dell’Accademia sono vicini alla famiglia di Severino in questo momento difficile.

Molti di noi lo conoscevano solo nell’ambito della scuola, ma questo non ha impedito che nascesse una particolare empatia. Con altri di noi invece aveva, negli anni, portato avanti il collettivo artistico Confine a Ventimiglia. Mancherà moltissimo a noi tutti» – afferma l’Accademia Balbo ricordando Severino Abriani.