Sanremo, Rizzo (M5s): «Niente progressioni economiche a chi ha subito procedimenti, in Comune si premi il merito»

«E' opportuno che le progressioni siano attribuite secondo un criterio meritocratico e non meramente automatico»

Sanremo. Il MoVimento 5 Stelle Sanremo si esprime in merito al bando per le progressioni orizzontali dei dipendenti comunali sanremesi, per sottolineare la necessità di premiare solo i dipendenti meritevoli.

«Quando arriva il momento delle progressioni economiche orizzontali (si tratta, in sostanza, dell’attribuzione di uno stipendio più alto a parità di prestazioni lavorative) per il personale del Comune di Sanremo si corre il rischio di elaborare dei bandi che dimenticano di premiare i dipendenti meritevoli.

Per il MoVimento 5 Stelle Sanremo è opportuno che le progressioni siano attribuite secondo un criterio meritocratico e non meramente automatico e che, soprattutto, si tengano in conto i dipendenti che non hanno subito procedimenti disciplinari, in conformità con la Legge la quale stabilisce “Le progressioni economiche sono attribuite in modo selettivo, ad una quota limitata di dipendenti, in relazione allo sviluppo delle competenze professionali ed ai risultati individuali e collettivi rilevati dal sistema di valutazione” (art 23 D.Lgs 150/2009).

Ci aspettiamo che i dipendenti comunali ricevano effettivamente le progressioni economiche orizzontali in modo che sia premiato chi si è distinto per l’impegno profuso al servizio dei cittadini, in maniera limpida e trasparente»afferma il Movimento Cinque Stelle Sanremo.