Ospedaletti, al via la gara d’appalto per l’efficientamento energetico delle scuole di corso Marconi

Pubblicato sul sito del Comune il bando

Più informazioni su

Ospedaletti. Il Comune ha pubblicato il bando sulla gara d’appalto per la ristrutturazione volta all’efficientamento energetico del complesso scolastico in corso Marconi 72.

I documenti di gara e progettuali sono disponibili sul sito istituzionale del Comune di Ospedaletti.

Le offerte devono prevenire all’ufficio protocollo del Comune, in via XX Settembre 34, entro le 12 del 7 luglio.

 

Di seguito il testo del bando :

COMUNE DI OSPEDALETTI

Provincia di Imperia PUBBLICATO SUL PROFILO DEL COMMITTENTE IL 22 GIUGNO 2020 GARA N. 2 /2020

Gara d’appalto per
RISTRUTTURAZIONE VOLTA ALL’EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DEL COMPLESSO SCOLASTICO IN e.so MARCONI 72 IN COMUNE DI OSPEDALETTI

II intervento
PROCEDURA APERTA EX ART. 60 D. LGS. 50 / 2016 CIG 8341501861- CUP G42G19001200006

Bando di gara

1) Soggetto appaltante: Comune di Ospedaletti – Via XX Settembre 34- CAP 18014- OSPEDALETTI – ; PEC comune@pec.comune.ospedaletti.im.it

2) RUP – Responsabile unico del procedimento: Arch. Massimo Salsi – responsabile Servizio Lavori pubblici comune di Ospedaletti – tel.0184 6822326 – mail : salsi.massimo@comune.ospedaletti.im.it

3) Ufficio gare: Dott.ssa Giulia Di Guardo – tel. 0184 6822323 – e-mail diguardo.giulia@comune.ospedaletti.im.it

4) Descrizione dell’appalto: Lavori di Ristrutturazione volta all ‘efficientamento energetico del complesso scolastico in e.so Marconi 72, in Comune di Ospedaletti – II lotto – Gara n. 2 /2020 del Registro gare del Servizio Patrimonio / lavori pubblici / manutenzione – CUP G42G19001200006 – CIG 8341501861

5) Documenti di gara e progettuali disponibili sul seguente sito istituzionale del comune di Ospedaletti www.comune.ospedaletti.im.it – Sezione Amministrazione Trasparente:
6) Appalto a misura
7) Luogo di esecuzione: Ospedaletti – Palazzo scolastico di C.so Marconi, 72
8) Lotto unico. Ai sensi dell’art. 51 comma 1 del D.Lgs. 50/2018 si dichiara quanto segue:
per le caratteristiche intrinseche dei lavori che attengono alla ristrutturazione di un blocco , omogeneo del palazzo scolastico, con interventi correlati tra loro, non si ritiene di procedere alla suddivisione dell’appalto in lotti funzionali di cui all’art. 3, comma 1 lettera qq) del D.Lgs. 50/2018;
9) Importo complessivo dell’appalto: euro 817.228, 13 ( ottocentodiciassettemiladuecentoventotto, 13 ), importo al netto di IV A.

10) Costituiscono l’opera lavori appartenenti alla categoria: – OG 1 (edifici civili e industriali)-prevalente – € 588.586,28 – incidenza 72,02
– OG 11 (impianti tecnologici )- scorporabile – € 228.641,85 -incidenza 27,98%

11) Importo a base di gara, soggetto a ribasso: euro 743.707,45 (settecentoquarantetremilasettecentosette, 45) per lavori.

Oneri per la sicurezza, NON soggetti a ribasso di gara: euro 73′ 520,68 (settantatremilacinquecentoventi,68) importi tutti al netto di IV A.

12) Subappalto: ammesso – a tal proposito il presente bando e relativo capitolato modificano quanto disposto all’art. 13 comma 4 del Capitolato di progetto;
resta fermo per la categoria OG 11 Il limite al subappalto nella misura dl 30 % di cui al comma 5 dell’art. 105 del d.lgs. 50/2016 e al comma 2 dell’art. 1 del D.M. N. 248, in data 10.11.2016
13) Avvalimento: ammesso ai sensi dell’art. 89, D.Lgs. 50/2016, con la limitazione di cui al comma 11 del medesimo articolo, relativamente alla categoria OG 11 ,
14) Visita ai luoghi: obbligatoria, congiuntamente con funzionario del Comune di Ospedaletti,
a pena d’esclusione – Il sopralluogo può essere effettuato dal Legale Rappresentante o dal Direttore Tecnico dell’impresa in possesso del documento di identità o, eccezionalmente, da altro dipendente non occasionale in possesso del documento di identità e specifica delega del Legale Rappresentante munita di copia del documento di identità del delegante.
Il soggetto delegato ad effettuare il sopralluogo non può ricevere l’incarico da più concorrenti.
In caso di raggruppamento temporaneo o consorzio ordinario già costituiti, GEIE, aggregazione di imprese di rete di cui al punto 5 lett. a), b) e, se costituita in RTI, di cui alla lett. c), in relazione al regime della solidarietà di cui all’art. 48, comma 5, del Codice, tra i diversi operatori economici, il sopralluogo può essere effettuato dal Legale Rappresentante o Direttore Tecnico di uno degli operatori economici raggruppati, aggregati in rete o consorziati, ovvero, eccezionalmente, da altro dipendente non occasionale, purché munito della delega
del mandatario/capofila.
15) Durata dell’appalto: 163 giorni naturali e consecutivi dalla data del verbale di consegna dei lavori – riduzione oggetto di offerta tecnica
16) Cauzioni e garanzie richieste: – ai partecipanti alla gara è richiesta la garanzia provvisoria da presentarsi nelle forme e per l’ammontare di cui all’art .. 93 D.lgs.50/2016, pari al 2 % dell’ammontare dell’importo a base di gara salve le eventuali riduzioni di cui alla citata norma;
– all’aggiudicatario sarà richiesta la garanzia definitiva prevista all’art. 103 D.lgs 50/2016; all’aggiudicatario sarà richiesta inoltre una polizza di assicurazione per danni a impianti ed opere, anche preesistenti, nel corso di esecuzione dei lavori (somma da assicurare: importo del contratto), con copertura della responsabilità civile per danni a terzi con somma assicurata pari ad euro 500.000,00 (art. 103, comma 7, D.lgs 50/2016).

17) Finanziamento: fondi regionali POR FESR 2014/2020 – Asse 4 “Energia” – Azione 4.1.1 -cofinanziamento con fondi del bilancio comunale di Ospedaletti.
Pagamenti: acconti (SAL) ogniqualvolta il credito dell’appaltatore, al netto del ribasso e delle ritenute, raggiunga un importo pari al 35% dell’ammontare complessivo;
Penali: in caso di mancato rispetto del termine stabilito per l’ultimazione dei lavori sarà applicata una penale giornaliera pari all’ 1 per mille dell’importo netto contrattuale e comunque non superiore al 10% dell’importo di contratto.
18) Soggetti ammessi alla gara (vedi D.lgs.50/2016): operatori economici previsti
nell’articolo 45;

– alle condizioni di cui agli articoli 47 e 48 e all’articolo 80;
– in possesso dei requisiti di idoneità professionale (iscrizione alla CCIAA, ovvero, se non residenti in Italia, ai pertinenti registri professionali/commerciali) di cui all’art. 83, comma 3;

– in possesso di idonea qualificazione per esecuzione di lavori pubblici (attestazione SOA sia per la categoria prevalente , OG 1 classifica terza, che per la scorporabile OG 11 classifica prima – in mancanza di specifica qualificazione tale ultima categoria è scorporabile e subappaltabile, fermo in tale ultimo caso il limite del 30% ex art. 105 comma 5 d. lgs. 50/2016 e succ. mm. E ii.;
19) Procedura di gara: procedura aperta (articoli 60 comma 3 e 36, comma 9,
D.lgs.50/2016).

20) Criterio di aggiudicazione:

– Offerta economicamente più vantaggiosa sulla base del miglior rapporto qualità prezzo,  composta da:

A) offerta tecnica articolata come da scheda specifica in:
– migliorie di carattere organizzativo/operativo cantierizzazione e fasi del lavoro;
– migliorie relative al piano di sicurezza e coordinamento

– riduzione dei tempi di esecuzione

Per un punteggio massimo complessivo pari a 70 da attribuirsi secondo quanto indicato nella citata apposita scheda;

B) offerta economica: miglior prezzo determinato mediante ribasso unico in percentuale, da applicarsi su tutti i prezzi unitari riportati nel relativo elenco facente parte del progetto esecutivo, corrispondente al ribasso percentuale unico da applicarsi sull’importo dei lavori posto a base di gara pari ad €743.707,45, al netto degli oneri di sicurezza e di I.V.A, per un punteggio massimo
complessivo pari a punti 30 da attribuirsi al maggior ribasso offerto, individuando quindi i punteggi da attribuire agli altri concorrenti mediante interpolazione lineare:

21) Le offerte devono pervenire al Comune di Ospedaletti -Ufficio protocollo – Via XX Settembre 34-18014 – Ospedaletti (IM), a pena d’esclusione, entro le ore 12:00 del giorno martedì 7 luglio 2020;
22) Periodo minimo durante il quale l’offerente è vincolato alla propria offerta: giorni 180 ( dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte).
23) Apertura delle offerte: la data di avvio delle procedura di esame delle offerte sarà pubblicizzata sul sito ufficiale del Comune di Ospedaletti successivamente al termine di ricevimento delle offerte, nella stessa giornata del 7 luglio p.v.;
24) Soggetti ammessi ad assistere alla gara: tutti i soggetti interessati.
25) Provvedimenti relativi al presente appalto: deliberazioni della giunta comunale di Ospedaletti n. 78 del 11/06/2020; determinazione a contrarre del Servizio Ll.PP. di Ospedaletti n. 97 del 17/06/2020;
26) Bando pubblicato sulla GURI del 22.06.2020 N. 71 ai sensi e per gli effetti dell’art. 2, comma 6 del D.M. Infrastrutture e trasporti del 02.12.2016.
Spese di pubblicazione pari ad€ 986,13 a carico dell’aggiudicatario che dovrà rimborsarle con le modalità che verranno a tempo debito comunicate.
27) Organismo responsabile delle procedure di ricorso: Tribunale Amministrativo Regionale
della Liguria – Via dei Mille, 9 – 1614 7 Genova.

Il responsabile unico del procedimento

Arch. Massimo Salsi

Il bando è scaricabile in formato pdf a questo link:  bando.

Più informazioni su