Quantcast

Monaco, 3200 lavoratori testati in due giorni. L’1,8 % è positivo al Covid-19

Molti positivi ma asintomaci: «Stupiti del risultato»

Monaco. Su 3200 lavoratori sottoposti a test, l’1,8% è risultato positivo al Covid-19. Ad annunciarlo è Roberto Parodi del Fai frontalieri untemeli.

«Aumentano i lavoratori che si fanno testare al Covid-19 nel principato di Monaco – dichiara Parodi -. Tra questi ho potuto notare questa mattina molti frontalieri italiani. Mi sono recato personalmente a fare il test, con esito negativo, e ho potuto notare l’ottima organizzazione che ha messo in campo Monaco».

«Una squadra di 26 infermieri accoglie i lavoratori che si sottopongono al test sierologico volontario – spiega Parodi -. L’attesa è brevissima. Parlando con l’infermiera, che mi stava facendo il test, mi raccontava come molti dei risultati positivi non avevano avuto nessun sintomo e sono rimasti stupiti dell’esito. Devo ancora congratularmi con il presidente del Consiglio Stephane Valeri e il ministro della salute Didier Gamendiger per la riuscita di questa iniziativa».

I test continueranno per tutta la settimana.