Liguria a fianco delle donne, Viale (Lega): “Prima Regione in Italia a istituire la giornata sul tumore al seno metastatico”

L'assessore regionale alla Sanità Sonia Viale ora si aspetto che la legge venga approvata all’unanimità

Imperia. “Regione Liguria sempre a fianco delle donne. Abbiamo già approvato in commissione Sanità l’istituzione della Giornata regionale di sensibilizzazione sul tumore al seno metastatico”. A dichiararlo e la vicepresidente e assessore alla Sanità ligure Sonia Viale.

“Ora mi aspetto che martedì in consiglio regionale la nostra proposta di legge venga approvata all’unanimità. Saremo quindi i primi in Italia, in attesa che la stessa proposta venga approvata in Parlamento dove ormai da tempo giace per la discussione”. Viale aggiunge: “Il 13 ottobre di ogni anno, dal 2019, negli Usa si celebra, con successo, la Giornata per la consapevolezza e la sensibilizzazione sul tumore al seno metastatico. 

Il riconoscimento istituzionale è fondamentale per tenere viva l’attenzione sull’importanza della prevenzione quale misura principale contro la lotta al tumore al seno e, soprattutto, per non far vivere in solitudine la malattia.

Anche se oggi la percentuale di guarigione è alta, è comunque importante la massima diffusione dell’informazione e della sensibilizzazione su questo tema.

La proposta di legge prevede che la Giornata venga istituita il 13 ottobre di ogni anno anche in Liguria, con la promozione e organizzazione di eventi, seminari e iniziative da parte di Regione Liguria, Aziende sanitarie locali e Istituti del Servizio sanitario regionale.

Questa proposta nasce grazie alla mobilitazione delle donne dell’associazione ‘Noi ci siamo’ ed ‘Europa donna’ che hanno svolto un proficuo lavoro e stanno collaborando con le istituzioni nell’interesse delle pazienti.

Ricordo che da questa legge non derivano oneri per il bilancio di Regione Liguria”.