Il Don Bosco Vallecrosia Intemelia si rilancia: cambia nome e punta esclusivamente sul settore giovanile

«Verrà costituita una nuova società che prenderà il nome di Polisportiva dilettantistica Vallecrosia Academy e abbiamo deciso di rinunciare ad iscrivere al prossimo campionato prima squadra, juniores e squadre del settore femminile»

Vallecrosia. Il Don Bosco Vallecrosia Intemelia si rilancia. Grandi novità in casa del sodalizio biancorosso dopo una serie di incontri del direttivo, volti a prendere atto delle nefaste conseguenze causate dal Covid-19 e ad analizzare attentamente lo scenario futuro.

Vincenzo Todaro, Maurizio Brogna e Mario Scerra dichiarano all’unisono: «Abbiamo deciso, a nostro malincuore, di rinunciare ad iscrivere al prossimo campionato la prima squadra, la juniores e le squadre del settore femminile. Tutte le risorse economiche saranno riversate nel rilancio del settore giovanile, vero fondamento di ogni associazione sportiva dilettantistica. A tal proposito verrà costituita una nuova società che prenderà il nome di Polisportiva dilettantistica Vallecrosia Academy, che avrà il compito di rilanciare il progetto calcistico ma che sarà aperta anche ad altre discipline».

Il nuovo direttivo sarà integrato da persone che porteranno entusiasmo e competenza e potrà contare su alcuni componenti dello staff tecnico. «Ci auguriamo che le famiglie, che costituiscono la base del nostro operare, continuino a starci vicino in questo progetto molto impegnativo. A breve comunicheremo la definizione dei quadri tecnici in modo da passare definitivamente la palla al campo» – fa sapere il sodalizio.