Quantcast

“Diversità e inclusione”, al liceo di Monaco un progetto di studio con un libro dello scrittore sanremese Dario Daniele foto

Gli studenti hanno potuto intervistare l’autore grazie a un incontro in videoconferenza

Sanremo. Un interessante progetto didattico è stato realizzato dall’Istituto “Saint François d’Assise Nicolas Barré” di Monaco, uno dei più prestigiosi licei monegaschi. Un gruppo di ragazzi che studiano l’italiano come seconda lingua ha infatti partecipato a un interessante lavoro di lettura e di riflessione, nell’ambito di un modulo del programma di italiano denominato “Diversità e inclusione”. Centrale è stata la lettura approfondita, e l’analisi del testo, del libro “Un piccolo sole” dello scrittore sanremese e docente dell’Istituto “Colombo”, Dario Daniele (edito da Philobiblon nel 2004).

Nel racconto viene immaginato un fantastico ritorno di Francesco d’Assisi e Frate Leone, ai giorni d’oggi, all’interno di un giardino pubblico cittadino, e il loro viaggio verso Surya, il paese dei sogni perduti, dove alcuni personaggi, dopo essersi persi nel bosco, si sono casualmente incontrati per ritrovare un senso alla loro esistenza e capire qualcosa di più di questo nostro strano mondo. Gli studenti hanno poi potuto intervistare l’autore, grazie a un incontro in videoconferenza.

Al progetto ha partecipato anche padre Claudio Fasulo, il sacerdote che si occupa dell’educazione religiosa dei ragazzi della scuola d’oltreconfine, molto noto anche a Sanremo dove è stato in servizio per alcuni anni presso la parrocchia di San Siro.

Così dichiara la professoressa Adrienne Rochet, docente referente del progetto: «Siamo molto soddisfatti del lavoro che abbiamo realizzato. Il testo ‘Un piccolo sole – Francesco nel paese dei sogno perduti’ ci ha fatto fare un viaggio nel tempo molto originale e ha ottenuto molto successo e gradimento presso i ragazzi. Abbiamo poi avuto il piacere di incontrare l’autore in videoconferenza dove gli studenti gli hanno rivolto numerose domande. Da questo incontro i ragazzi hanno ricavato tante utili riflessioni, manifestate in vari modi: un montaggio video nel quale Francesco d’Assisi scopre il Principato di Monaco, fotomontaggi nei quali si ritrovano i ragazzi della scuola, citazioni molto suggestive del libro e immagini di Monaco. Non c’è dubbio che l’autore Dario Daniele, che ringraziamo per la sua disponibilità, abbia saputo, grazie al suo libro, toccare profondamente il cuore dei nostri ragazzi».

Ricordiamo che Dario Daniele ha appena pubblicato “La regina dei gatti” (Leucotea Editore), seconda parte della cosiddetta Trilogia felina, dopo il successo di “Vorrei essere un gatto” uscito lo scorso anno. Maggiori informazioni sulle sue pubblicazioni (le cui vendite, ricordiamo, finanziano progetti di solidarietà) si possono trovare sulla pagina Facebook dedicata, ‘I libri di Dario Daniele’.