Quantcast

Diano Marina, Chiappori incorona Cristiano Za Garibaldi suo “successore”

Il vicesindaco: «Grato a Giacomo, ma ci penseremo a fine anno prima ci sono priorità più urgenti da risolvere»

Diano Marina. A margine della conferenza stampa relativa all’assegnazione della Bandiera Blu, il sindaco della Città degli aranci Giacomo Chiappori ha incoronato Cristiano Za Garibaldi suo “successore“, indicandolo chiaramente come candidato sindaco per la coalizione di centrodestra.

Chiappori ha così dato il via alla campagna elettorale del 2021 quando scadrà il suo secondo mandato e non potendosi ricandidare, ha indicato l’attuale vicesindaco quale candidato a succedergli sulla poltrona più importante del Comune.

«Za -ha detto l’attuale sindacoha le qualità per guidare la nostra città e poi è stato 10 anni con me e vi assicuro che non è una cosa facile».

Il diretto interessato che ha aderito al movimento “Cambiamo!” del presidente della Regione Giovanni Toti commenta: «Sono grato al sindaco che mi vede come un punto di riferimento, ma adesso dobbiamo pensare ad altro, a completare i progetti e cercare, nell’ambito delle nostre competenze, di portare fuori la nostra cittadina da questo periodo drammatico. Sarebbe indelicato ed egoistico, soprattutto nei confronti dei più deboli fare ragionamenti diversi. Non nego che tra la gente molti mi chiedano di candidarmi, ma ci penseremo a fine anno».

Za Garibaldi, che ha mosso i primi passi in politica come segretario cittadino di Forza Italia siede in giunta da 10 anni e nella legislatura precedente era all’opposizione del sindaco Angelo Basso per  una lista indipendente sempre di centrodestra.