Dal borgo medioevale di Castellaro al monte Sette Fontane, escursione in mezzo alla natura

Si raggiungerà il santuario della Madonna di Lampedusa

Più informazioni su

Castellaro. Lunedì 29 giugno verrà organizzata un’escursione dal bordo medioevale al monte Sette Fontane.

«Partendo dal borgo medioevale di Castellaro, raggiungiamo il santuario della Madonna di Lampedusa, realizzato all’inizio del 1600 per ricordare la fuga dalla schiavitù di un abitante catturato dai pirati e ritornato nel paese con la tela della Vergine Maria trovata nei boschi di Lampedusa.

Dal santuario attraverso una sterrata fra i boschi di lecci, roverelle, pini marittimi e ginestre, accompagnati da un torrente con cascatelle e pozze d’acqua limpida, raggiungiamo il colle di San Salvatore, importante bivio per la valle del San Lorenzo e la valle Argentina.

Saliamo sulla cima del Monte Sette Fontane e successivamente sul Monte Croce. Il panorama che si gode dalla cima raggiunge a Cap Martin in Cosa Azzurra e le Alpi Liguri. L’escursione parte da Castellaro raggiungibile salendo dall’Aurelia prima di Arma di Taggia. Ritrovo di fronte al palazzo comunale.

E’ un percorso ad anello dove toccheremo il monte Sette Fontane (sono molte le sorgenti in questa sommità, che ne fanno un habitat ideale per la pastorizia) e il Monte Croce. Cammineremo a passo lento per godere di questo luogo il più possibile» – spiegano gli organizzatori.

Scheda tecnica
Dislivello m. 650 circa
Tempo di percorrenza 5 ore + la sosta pranzo e le varie soste
Lunghezza 14 km
Difficoltà: E

Il percorso è adatto a tutti con un po’ di allenamento e voglia di camminare.

Dati logistici
Ore 9.00 ritrovo a Castellaro – davanti al comune
Ore 16.00 orario indicativo di fine attività

Info e prenotazioni
Marina Caramellino (Guida Naturalistica) 337 1066940

Equipaggiamento
Vivamente consigliati bastoni da trekking (se correttamente utilizzati permettono di distribuire la fatica su tutti i muscoli del corpo ed alleggerire il sovraccarico dalle ginocchia!), scarpe tecniche con buona suola, abbigliamento adeguato alla stagione, borracce (limitiamo l’uso delle bottigliette di plastica!!!) con buona scorta di acqua, occhiali da sole, cappellino, repellente, protezione solare.

I partecipanti troveranno sul sito www.myben.it i dettagli sui comportamenti da adottare secondo le norme Anticovid indicate dalle autorità.

Più informazioni su