Consegnate le patenti di buon pedone ai bambini della scuola dell’infanzia di Vallecrosia

L'iniziativa della scuola dell'infanzia dell'istituto comprensivo Andrea Doria è stata coordinata dal corpo di polizia locale

Vallecrosia. E’ proprio vero che quando le cose si vogliono fare veramente ci si riesce anche in mezzo alle difficoltà. Bella iniziativa, sia pure in tempo di pandemia, quella coordinata dal corpo di polizia locale di Vallecrosia e indirizzata all’educazione stradale dei bambini della scuola dell’infanzia dell’istituto comprensivo Andrea Doria di Vallecrosia.

Con l’inizio del 2020 erano iniziate le lezioni “in presenza” degli agenti di polizia locale diretti dal comandante vicario Gianfranco Musimeci che da anni cura il progetto di educazione stradale nelle scuole. Purtroppo a fine mese di febbraio le lezioni si sono interrotte con la sospensione della frequenza imposta dall’epidemia di Sars 2-Covid 19.

Le insegnanti, coordinate dalle referente di progetto maestra Chiara Granato, non hanno voluto però lasciare a metà il percorso formativo e hanno organizzato un corso in videoconferenza, ideato e realizzato didatticamente per i bambini di cinque anni. La polizia locale è stata felice di prestarsi ad esercitare i giovani pedoni con la modalità da remoto.

Dopo diverse lezioni lo scorso sabato è stato realizzato una sorta di “gioco dell’oca” dove tutti, piccoli e adulti, si sono esercitati e, a quanto sembra, i giovanissimi come spesso accade si sono dimostrati anche più bravi dei docenti, soprattutto con una maggiore dimestichezza per l’utilizzo dell’elettronica. Gli allievi hanno letteralmente “spiazzato” le maestre e gli agenti della polizia locale.

Insomma il risultato è stato ottimo, come riferisce l’assessore comunale delegato alla Pubblica Istruzione Giuseppe Ierace, i bambini sono stati tutti promossi e le nuove patenti di “buon pedone” sono state fatte recapitare alla direzione della scuola affinché, con le dovute modalità, siano distribuite ai bravissimi discenti con i complimenti più sinceri dell’amministrazione comunale.