Cinque nuove conferme in casa Ospedaletti: restano in orange Mamone, Fici, Alasia, Cassini e Allaria

Faranno parte della rosa di mister Caverzan per la stagione 2020-2021

Ospedaletti. L’Ospedaletti ha ufficializzato nelle ultime ore altre cinque conferme in vista della stagione 2020-2021. Resteranno in orange anche il prossimo anno: i difensori Michele Mamone e Roberto Fici, i centrocampisti Gian Marco Alasia e Valentino Cassini (2002) e l’attaccante Federico Allaria.

«Sono molto contento di continuare la mia esperienza con l’Ospedaletti – dichiara Michele Mamone, 20 presenze e ben 3 reti lo scorso anno – non vedo l’ora di iniziare una nuova stagione con tutti i miei compagni».

«Sarà il terzo anno consecutivo in orange per me e sono molto contento – aggiunge Roberto Fici, 18 gare e 3 reti all’attivo la scorsa stagione – ho voglia di riprendere e continuare il percorso che avevamo intrapreso con mister Caverzan e con i compagni».

«Sono felice di proseguire la mia avventura a Ospedaletti – prosegue Gian Marco Alasia, 14 presenze e 3 gol con la maglia dell’Ospedaletti l’anno scorso – giocare per la squadra del proprio paese è sempre un piacere, anche per questo c’è più gusto a essere orange».

«L’Ospedaletti è una società importante e gioca in una categoria molto competitiva per questo sono felice di essere stato riconfermato – commenta Valentino Cassini, classe 2002, 17 partite e 2 gol la scorsa stagione – sarà una grande sfida ripetersi di nuovo in Eccellenza».

«Ringrazio la società per la fiducia, sono felice di fare parte di questo gruppo – conclude Federico Allaria, 12 gare e 2 marcature l’anno scorso – percepisco entusiasmo per la ripresa, si prospetta un’annata positiva».