Quantcast

Carabinieri in provincia di Imperia, al luogotenente Mauro Felice Rinaldi va il premio di miglior comandante di stazione foto

Il prefetto di Imperia, Alberto Intini, gli ha consegnato l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana

Imperia. Da sempre l’Arma dei Carabinieri può contare sulla fittissima rete dei Comandi di Stazione, pedine fondamentali in quanto prime depositarie del compito di tutelare l’ordine e la sicurezza nell’ambito dei comuni di competenza, avendo “la responsabilità diretta del controllo del territorio e delle connesse attività istituzionali”. Alle oltre 4.500 attive oggi si aggiungono le circa 800 dei Carabinieri del comparto Forestale, che operano per la tutela dell’ambiente, del territorio e delle acque, nonché nel campo della sicurezza e dei controlli nel settore agroalimentare, a sostegno o con il supporto dell’organizzazione territoriale. Ma il ruolo delle Stazioni e dei suoi comandanti va ben oltre lo svolgimento delle attività primarie di polizia. Esso si sostanzia in un rapporto di conoscenza diretta e reciproca con il cittadino che richiama una vera e propria funzione di “rassicurazione sociale”, vicini alle persone, alle comunità, osservando il fluttuare delle dinamiche evolutive del territorio tanto per prevenire i reati, quanto per intervenire in supporto agli abitanti agendo con rispetto, ricevendo quindi rispetto.

Proprio per sottolineare il ruolo fondamentale del reparto e della persona che è incaricata di gestirlo, ogni anno – dal 1996 – un Comandante di Stazione viene scelto, per ognuno dei cinque Comandi Interregionali, per il conferimento di un premio quale riconoscimento dell’attività quotidiana con la quale ha contribuito in modo particolare ad esaltare il prestigio dell’Arma, individuando il destinatario sulla base di quanto già descritto, con dati di fatto che evidenzino uno speciale rapporto di fiducia e stima tra i cittadini e il proponendo, oltre che capacità di comando e risultati operativi.

È così che il Comandante Interregionale “Pastrengo” di Milano, Gen. C.A. Gaetano Maruccia ha scelto il Luogotenente C.S. Mauro Felice Rinaldi, Comandante della Stazione di Arma di Taggia, riconoscendogli la particolare dedizione e professionalità con cui ha operato e continua ad operare, mantenendo uno standard di prestazioni di altissimo livello. Per cristallizzarne la solennità, la consegna dell’attestato è avvenuta a Genova il 5 giugno scorso, in occasione della celebrazione del 206° annuale di fondazione dell’Istituzione, da parte del Comandante della Legione Carabinieri “Liguria”, Gen. B. Pietro Oresta

Il Lgt. C.S. Rinaldi si è arruolato nell’Arma nel 1980 e nei suoi oltre 40 anni di carriera ha assolto incarichi esclusivamente operativi in diverse regioni d’Italia. Presta servizio alla Stazione di Arma di Taggia dal 1989 e ne ha assunto il comando nel 2008: qui è considerato sicuro punto di riferimento dalla popolazione, dalle istituzioni locali e dalla scala gerarchica, sempre apprezzato per la sua lealtà, il suo spirito di sacrificio e la sua incondizionata disponibilità.

Il Lgt. C.S. Rinaldi è stato nel tempo insignito delle seguenti onorificenze e riconoscimenti nel:
– 2001, “Medaglia Commemorativa di Soccorso alle Popolazioni colpite da Calamità Naturale” dal Ministero dell’Interno;
– 2006, “Croce d’Oro per anzianità di servizio militare (anni 25)” dal Ministero della Difesa;
– 2008, “Attestato e medaglia di bronzo di eccellenza di 3^ classe I fascia di pubblica benemerenza di Operatore Protezione Civile” dal Dipartimento di Protezione Civile;
– 2012, “Medaglia di Bronzo Benemerito” dal Sacro Ordine Militare di Costantino e San Giorgio;
– 2017, “Medaglia d’Argento di lungo comando Esercito” dal Ministero della Difesa;
– 2017, “Medaglia Mauriziana al Merito per 10 Lustri di Carriera” dal Presidente della Repubblica;
– 2018, “Distintivo di Merito di Comandante di Stazione da 10 anni”, mentre nel 2007, gli fu concesso un “Encomio” dal Comandante della 1^ Divisione Carabinieri

“Pastrengo” (l’attuale, citato Comando Interregionale) per aver catturato ed assicurato alla giustizia un pericoloso ricercato, responsabile dell’omicidio del proprio fratello. I carabinieri della provincia di Imperia possono quindi vantare, tra il personale in servizio, un Comandante di Stazione di preziosa caratura personale e professionale.

Da ultimo, il 6 giugno, il prefetto di Imperia, Alberto Intini, ha consegnato al Lgt. C.S. Rinaldi l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, concessa dal
Presidente della Repubblica Sergio MATTARELLA.