A Ospedaletti va in scena “A cielo aperto”

Vedrà la partecipazione di un buon numero di artisti di Ospedaletti

Ospedaletti. In attesa che venga comunicato il calendario delle manifestazioni estive 2020 che riguarderà i mesi di luglio ed agosto, il Comune di Ospedaletti organizza un evento culturale-turistico sabato 27 giugno. Si intitola “A cielo aperto” e vedrà la partecipazione di un buon numero di artisti di Ospedaletti. L’idea è nata dalla disponibilità del noto scultore del legno Barba Brisiu, all’anagrafe Fabrizio Ciarma, di trascorrere un’intera giornata nel suo paese d’origine realizzando una scultura lignea che poi donerà al Comune di Ospedaletti.

Locandina barba brisiu

Gli assessori Birgit Brugger (Turismo) e Giacomo De Vai (Cultura) hanno pensato di invitare gli artisti, in particolare pittori, residenti ad Ospedaletti per consentire loro di esporre le loro opere nelle piazzette del paese, completando la giornata ‘artistica’ con una sorta di galleria d’arte a cielo aperto.

Già dalla mattinata di sabato 27 giugno, Barba Brisiu inizierà a scolpire il legno in una postazione sul Piazzale al Mare, per poter offrire la sua scultura entro la fine della giornata. Dal pomeriggio gli artisti locali esporranno i loro quadri nelle piazze di Sant’Erasmo, San Giovanni, IV Novembre, Torre Saracena e Portico del Municipio a disposizione di turisti e residenti.