Quantcast
L'aggressione

Vallecrosia, stende guardia giurata a pugni: denunciato per lesioni quarantenne italiano

Catturato dai carabinieri poco lontano dal luogo in cui era avvenuta l'aggressione

Riviera24- carabinieri

Vallecrosia. E’ stato denunciato in stato di libertà per lesioni personali il 4oenne italiano che ieri sera, intorno alle 19, ha steso una guardia giurata di 45 anni, in servizio presso il supermercato Eurospin di Vallecrosia, prendendola a pugni in testa.
L’uomo, girovago, si è poi dato alla fuga ma è stato catturato grazie al repentino intervento dei carabinieri che lo hanno scovato poco lontano dal luogo dell’aggressione.

Alla richiesta di indossare i guanti monouso per accedere all’interno del negozio, il 40enne ha reagito colpendo alla testa la guardia giurata: un colpo così forte e inaspettato da fargli perdere i sensi. Nonostante il suo “avversario” fosse ormai ko, l’aggressore ha continuato a infierire su di lui, colpendolo sempre in testa con una raffica di pugni.

Sul posto è sopraggiunta una ambulanza della Croce Azzurra di Vallecrosia che ha soccorso il ferito e lo ha accompagnato in ospedale a Imperia, presso il reparto di neurologia per il trauma cranico subito. In tarda serata il quadro clinico della vittima, rimasta a lungo incosciente, si è ridimensionato, facendo sperare per il meglio.

Accompagnato in caserma, il clochard non ha dato alcuna spiegazione per la reazione avuta. L’uomo non era ubriaco né in condizioni psico-fisiche alterate da sostanze. Sembra anche che avesse una mascherina con sé.

leggi anche
croce azzurra vallecrosia
In fuga
Vallecrosia, vuole entrare senza mascherina e guanti all’Eurospin: massacra di botte la guardia giurata
commenta