Taggia, incendio in piazza Spinola. Ci sono feriti fotogallery

Quattro i mezzi dei vigili del fuoco presenti, insieme a numerose ambulanze

Taggia. E’ di 11 persone rimaste intossicate, un 28enne rimasto gravemente ustionato e un 70enne gravemente intossicat0, il bilancio di un incendio divampato all’interno di un palazzo in piazza Spinola a Taggia. Le fiamme sarebbero divampate da un quadro elettrico presente nell’androne dell’immobile, che ha viaggiato all’interno del cavo e sfiammato in alcuni appartamenti. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco del distaccamento di Sanremo con quattro mezzi insieme a numerose ambulanze.

Incendio piazza Spinola a Taggia

In seguito all’incendio si propagata una spessa coltre di fumo che ha invaso tutta la tromba delle scale. Per sfuggire alle fiamme e mettersi in salvo, alcuni condomini sono usciti sul terrazzo mentre altri sono andati sul tetto. A salvarli sono stati i vigili del fuoco che li hanno recuperati con l’autoscala. Chi ha tentato di uscire in strada, passando dal portone, è rimasto intossicato.

Stando ad alcune testimonianze il fumo sarebbe entrato nelle case anche dalle porte di ingresso. Sul posto è intervenuto il sindaco di Taggia Mario Conio. Lo stabile è stato dichiarato inagibile.

Il giovane ustionato è stato portato all’ospedale di Pisa, mentre il 70enne intossicato è ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale Borea di Sanremo. Quattro i pazienti accompagnati in ospedale dalle ambulanze, altri meno gravi sono stati trattati sul posto.

Le immagini dei vigili del fuoco