Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Smaltimento dei Dpi, il Comune di Sanremo a Confartigianato: «Vanno gettati con i rifiuti indifferenziati»

Lo smaltimento dei dispositivi avviene dunque con le modalità del doppio sacchetto assieme all'indifferenziato

Più informazioni su

Sanremo. Il Comune di Sanremo ha inviato una risposta ad un quesito posto dalla Confartigianato in merito al corretto smaltimento dei Dispositivi di protezione individuale (Dpi).

«Per quelle attività lavorative per le quali esistono già flussi di rifiuti assimilati ai rifiuti urbani indifferenziati (codice EER 20 03 01), si raccomanda il conferimento di mascherine e guanti monouso con tali rifiuti».

Quindi, per le attività che rientrano nella filiera dei rifiuti assimilati agli urbani (in particolare per la produzione di rifiuti indifferenziati, codice CER 20 03 01), lo smaltimento dei Dpi avviene con le modalità del doppio sacchetto assieme all’indifferenziato.

Resta inteso che è in capo al produttore stabilire o meno il potenziale rischio infettivo, sulla base degli accorgimenti adottati dall’attività stessa per la gestione dei Dpi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.