Padre Marco Tasca è il nuovo vescovo di Genova, sostituisce Angelo Bagnasco

Bagnasco lascia il governo pastorale dell'arcidiocesi di Genova dopo 14 anni

Genova. Il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti e l’intera giunta regionale salutano l’arrivo del nuovo vescovo di Genova, il francescano padre Marco Tasca, 62 anni.

Sostituisce il cardinale Angelo Bagnasco, 77 anni, che lascia il governo pastorale dell’arcidiocesi di Genova dopo 14 anni. Fu nominato nel 2006 da papa Benedetto XVI, e Papa Francesco ha accettato la sua rinuncia per raggiunti limiti di età.

«In questi anni – commenta Toti- il cardinale Bagnasco è stata una figura di riferimento per i liguri e i genovesi, una voce sempre attenta e presente nei tanti momenti difficili che abbiamo vissuto come comunità, dalle alluvioni alla mareggiata, dalla tragedia di ponte Morandi fino alla pandemia: da parte nostra un saluto e un sentito ringraziamento a Bagnasco, e un benvenuto al nuovo vescovo Marco Tasca, con l’auspicio di potersi incontrare presto».