Monaco, 180 persone hanno avuto il Covid-19. Lo dicono i test sierologici

Dal 2 giugno esami sui lavoratori frontalieri

Monaco. Su 6mila persone a cui, in una settimana, è stato effettuato il test sierologico, 180 (il 3 per cento) sono risultate positive: risultato che dimostra che sono entrate in contatto con il Covid-19.
A comunicare i risultati della prima settimana di test effettuati nel Principato tra i residenti è Roberto Parodi del Fai Frontalieri: «Coloro che sono risultati, o che risulteranno, positivi gli verrà fatto un esame più accurato con un prelievo del sangue e successivamente un possibile tampone faringeo».

Dal 2 giugno i lavoratori frontalieri potranno sottoporsi gratuitamente al test. «Verranno chiamati in ordine alfabetico presso il centro del Grimaldi forum – dice Parodi -. Ricordo ancora che tutti test sono gratuiti, che in caso di malattia in corso verrà preso in carico dalla caisses sociales come malattia e che i test sono su base volontaria».