Leclerc esordisce come attore, il pilota monegasco guida la Ferrari SF90 Stradale nel cortometraggio di Lelouch

Un omaggio al Gran Premio di Monaco che quest'anno non si è svolto a causa della pandemia da coronavirus

Monaco. Charles Leclerc esordisce come attore nel cortometraggio 'Le grand rendez-vous' prodotto Claude Lelouch. Sarà un remake del celebre 'C'e'tait un rendez-vous', che il regista francese ha diretto nel 1976.

Il 22enne questa mattina ha guidato la Ferrari SF90 Stradale, prima vettura ibrida di serie della casa automobilistica, sul circuito di Montecarlo per rendere omaggio al Gran Premio di Monaco che quest'anno non si è svolto a causa della pandemia da coronavirus.

charles_leclerc_100973892_288217192199116_8812627708731204784_n

Lo aveva annunciato il pilota monegasco ieri sui social: «Sarebbe dovuto essere il giorno delle qualifiche del mio GP di casa. Sfortunatamente a causa della situazione, il GP è stato cancellato ma grazie a Ferrari e alla scuderia Ferrari, domani potrò guidare in pista per un cortometraggio prodotto da Claude Lelouch. Non vedo l'ora di tornare al volante! #LeGrandRendezVous # FerrariSF90Stradale»