“La natura si riprende i suoi spazi”. Caprioli fanno a cornate sulla strada per Bajardo

Probabilmente quella di chi li ha ripresi è una delle prime macchine che vedono circolare in quella zona da almeno due mesi a questa parte

Più informazioni su

Sanremo. “La natura si riprende i suoi spazi” si sente spesso dire ultimamente. Il riferimento è agli animali che, durante il periodo di lockdown, approfittando della quasi totale assenza di esseri umani, hanno iniziato a circolare dove prima non c’erano.

riviera24 - caprioli

In questo caso due caprioli (probabilmente maschi) fanno a cornate in strada, sulla provinciale che porta da Monte Bignone a Bajardo. Probabilmente quella di chi li ha ripresi è una delle prime macchine che vedono passare in quella zona da almeno due mesi a questa parte. E in effetti sembrano non curarsene più di tanto, anche dopo qualche clacsonata.

Speriamo che i bipedi parlanti, liberati dalla proprie “gabbie” con la fine del “coprifuoco da Coronavirus”, non ritornino ad infastidirli.

Più informazioni su