Quantcast

Isolabona, un anno di amministrazione. Il j’accuse del consigliere di minoranza Roberta Sala

Il bilancio di un anno di amministrazione Peitavino

Più informazioni su

Isolabona. «Non abbiamo un albo pretorio attivo, non abbiamo un segretario comunale e la giunta comunale, dopo le dimissioni di Sonia Pastore, è composta da due persone anziché tre». A fare un bilancio, negativo, del primo anno di amministrazione Peitavino è il consigliere di opposizione Roberta Sala.

«Da dicembre non si fa un consiglio comunale – aggiunge – Escludendo quello della surroga di Sonia Pastore. Insomma, chi inneggiava alla “trasparenza”, amministra la cosa pubblica nel modo più autoritario di sempre escludendo i rappresentanti della parte minoritaria di Isolabona dall’informazione amministrativa. #siamoinbuonemani, non credo proprio».

 

Più informazioni su