Imperia, trasloco mercato di Oneglia. Il sindaco Scajola ai gilet arancioni: «Destinazione provvisoria» fotogallery

I contestatori hanno ottenuto la conferma della graduatoria storica

Imperia. E’ finito il vertice tra il sindaco Claudio Scajola e una delegazione dei gilet arancioni che stamattina hanno manifestato davanti a Palazzo civico.

riviera24 - Protesta di gilet arancioni a Imperia

Il primo cittadino, dopo le tensioni della mattinata e il battibecco con i contestatori, ha ricevuto una delegazione degli ambulanti nel suo ufficio.

Al termine dell’incontro, Claudio Scajola ha confermato che il trasloco dei banchi del centro di Oneglia alla banchina Aicardi è una misura provvisoria dovuta all’emergenza Covid-19.

Le parole dell’ex ministro sono state accolte con un applauso dalle categorie arancioni. Il portavoce Romolo Fieschi ha sottolineato soprattutto l’importanza della conferma della graduatoria storica relativa al posizionamento delle bancarelle.