Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Festa dei Lavoratori, il sindaco di Ospedaletti: «Intendiamo offrire un aiuto iniziando dalla riduzione di Tari e Tosap»

Il primo cittadino lancia un messaggio di solidarietà a tutti i lavoratori, autonomi e dipendenti, che si trovano a vivere una situazione di enorme difficoltà

Ospedaletti. In occasione della celebrazione della Festa dei Lavoratori, 1° maggio, il sindaco di Ospedaletti Daniele Cimiotti ha voluto lanciare un messaggio di solidarietà a tutti i lavoratori, autonomi e dipendenti, che si trovano a vivere una situazione di enorme difficoltà.

Iniziando dagli esercenti di attività di somministrazione di alimenti e bevande, per poi affrontare le tematiche inerenti gli altri comparti, tutti settori molto importanti che soprattutto nella stagione estiva garantiscono significative ricadute dal punto di vista occupazionale.

«Sono ben conscio – ha detto il Sindaco agli esercenti di Ospedaletti – della situazione che state vivendo, delle difficoltà, delle sofferenze e delle preoccupazioni che vi stanno condizionando la vita. Avete spese da sostenere anche tenendo chiusa la vostra attività e grandi aiuti finora non ne avete ricevuti».

«Come amministrazione – ha detto Cimiotti – intendiamo intervenire per poter offrire un aiuto, iniziando dalla riduzione di Tari e Tosap. Ma vogliamo valutare anche la possibilità di ampliare i dehor di ristoranti e bar, e nella prossima settimana convocheremo una riunione con i rappresentanti del settore per studiare come procedere nel rispetto della legge e nell’interesse comune».

«Poter avere a disposizione il tratto di pista ciclopedonale nel territorio di nostra competenza deve diventare un vantaggio in questa situazione così difficile. Siamo riusciti a velocizzare la pratica per definire l’atto di acquisto da Area24 che nei nostri auspici si concretizzerà entro il 20 luglio.

Anche se la stagione sarà già iniziata – conclude il sindaco Cimiotti - quando entreremo nel vivo dell’estate contiamo di poter usufruire anche di una porzione della ciclabile dove sistemare tavoli e sedie, nel pieno rispetto delle norme di protezione e di sicurezza che saranno vigenti in quel periodo».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.