Fase 2, Rixi (Lega): «Crociere di cabotaggio interno supporto vitale al comparto turistico»

«In Liguria il turismo crocieristico e congressuale muove 3 milioni di persone»

Più informazioni su

Genova. “La proposta avanzata da un operatore come Costa per la ripresa, in questa fase, delle crociere tra porti interni deve essere presa in considerazione dal governo con urgenza».

Lo dichiara il deputato e responsabile nazionale Infrastrutture della Lega Edoardo Rixi. «Riattivare il mercato delle crociere, limitato al cabotaggio interno, consentirebbe di dare continuità all’attività delle compagnie crocieristiche e al mercato turistico interno, prevedendo l’elaborazione di pacchetti che coinvolgano l’entroterra dei porti di approdo.

Il turismo crocieristico su alcune regioni rappresenta una voce imprescindibile dei flussi di presenze: in Liguria il turismo crocieristico e congressuale muove 3 milioni di persone, un quinto delle presenze totali e per il 2020 la previsione di crescita degli arrivi di crocieristi era del 2,2%. Riaprire alle crociere interne è indispensabile non solo all’economia del mare, ma anche per la filiera turistica dei territori alla vigilia di una stagione estiva all’insegna della totale incertezza»-

Più informazioni su