Fase 2, 157 atleti consegnano in Regione le eccellenze enograstronomiche della Liguria foto

L'iniziativa è stata organizzata da Asd RunRivieraRun con il patrocinio di Regione Liguria, Fidal Liguria e Genova Liguria Film Commission

Genova. E’ stato consegnato questa mattina in Regione agli assessori allo Sviluppo Economico Andrea Benveduti e allo Sport Ilaria Cavo il “paniere della Liguria”, un cesto con tutti i prodotti liguri raccolti durante la staffetta di corsa da Ventimiglia alla Spezia lungo la via Aurelia , la SS1. Centocinquantasette gli atleti che hanno percorso tutta la Liguria di corsa in ventun ore con una media di 13 km all’ora.

Un’iniziativa organizzata da Asd RunRivieraRun con il patrocinio di Regione Liguria, Fidal Liguria e Genova Liguria Film Commission, per diffondere un messaggio non solo sportivo, ma di ripartenza in occasione della Fase2.

«Sport, cultura e eccellenze enogastronomiche che si uniscono e dicono che la Liguria c’è – ha sottolineato l’assessore alla Sport Ilaria Cavo – questa iniziativa ha voluto promuovere la nostra regione e le sue eccellenze per dimostrare a tutti che vogliamo rimetterci in moto».

«Grazie al coinvolgimento di Confartigianato – ha aggiunto l’assessore regionale allo Sviluppo Economico Andre Benveduti – abbiamo dimostrato che siamo in grado di ripartire e di sostenere le nostre aziende, a cominciare dal nostro artigianato e dall’enogastronomia che rappresentano parte delle nostre eccellenze».