Quantcast
Lophius piscatorius

Diano Marina, il pescatore matuziano Federico “salpa” una coda di rospo da 30 chili fotogallery

E' mostruosa ma buonissima da mangiare

Diano Marina. «Abbiamo battezzato anche questo tratto di mare». A dirlo è Federico Martino, pescatore professionista, dopo aver “salpato”, nelle acque antistanti la Città degli Aranci, una rana pescatrice da 30 chili.

Il pesce in questione, chiamato anche coda di rospo (Lophius piscatorius), è mostruoso ma buonissimo da mangiare. Federico ne sa qualcosa, proprio perché un esemplare simile (di “soli” 20 chili) lo aveva pescato davanti a Sanremo nell’aprile del 2015.

Adesso Martino, a bordo della “M/p swing”, vi aspetta tutti i giorni alle 17.30 sul molo del porto per offrirvi questo ed altro, prelibato, pescato di giornata.

commenta