Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Covid 19, secondo l’Università Bicocca di Milano Imperia supera il Veneto per numero di contagi foto

Triste primato condiviso con le provincie di Aosta, Trento e Pesaro-Urbino

Imperia. Le province di Imperia, Aosta, Trento e Pesaro-Urbino, per morbilità (il numero di contagi rispetto alla popolazione di un territorio circoscritto) da Covid -19 hanno ampiamente superato il Veneto, dove si sono registrati i primi casi.

Nella nostra provincia tutto è iniziato agli inizi di marzo con la donna trovata positiva mentre si trovava con la famiglia nella sua seconda casa di San Lorenzo al Mare e con i sigilli apposti a un albergo di Diano Marina, il Paradiso, messo in quarantena prima di essere evacuato:  una donna e un uomo di una comitiva  di Brembate in provincia di Bergamo, erano, infatti, risultati positivi ai test per il Covid-19. Nei giorni successivi si era scoperto, poi, il cluster della Bocciofila di Pontedassio, dove si era svolta una gara di bocce con la presenza di giocatori provenienti dal Lodigiano.

mappa contagi università bicocca

Il dato statistico emerge dai dati analizzati e tradotti in mappe dall’Osservatorio socio-territoriale Covid-19, istituito da un gruppo di ricercatori di Base (Bicocca ambiente società economia) e dei dipartimenti di Sociologia e ricerca sociale e di Scienze dell’ambiente e della terra dell’Università di Milano-Bicocca. Le zone con la popolazione più longeva d’Italia, dunque, per l’ateneo milanese non sono state travolte dal Covid-19 come la provincia di Imperia.

Da un confronto tra le due mappe dei dati della morbilità (casi Covid-19 per centomila abitanti) a inizio aprile e a inizio maggio, accanto al fenomeno dell’espansione a olio, si nota come tra le province più colpite ci sono sono Pesaro-Urbino, Imperia, Trento o Aosta, inizialmente ai margini delle zone di più ampia diffusione del virus, ma ora, per numeri, sopra il Veneto, una delle due regioni dove si sono riscontrati i primi casi nel nostro Paese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.