Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, la Federazione Italiana Nuoto aggiorna le linee-guida per la riapertura di piscine e palestre

Incentrate sulle misure di sicurezza da mettere in atto nella fase 2

Genova. La Federazione Italiana Nuoto ha ulteriormente aggiornato le linee-guida per la riapertura in piena sicurezza degli impianti dotati di piscine e palestre, pubblicato il 27 aprile scorso e successivamente rivisitato il 6 maggio.

​​​​​Il documento è stato integrato dalla commissione tecnico-scientifica istituita dal presidente della Federnuoto Paolo Barelli a seguito dell’emanazione del Decreto-Legge 16 maggio 2020, n. 33 (G.U. n. 125 del 16 maggio 2020) “Ulteriori misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19”, del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 17 maggio 2020 e dell’allegato 17 al medesimo Decreto “Linee guida per la riapertura delle attività economiche e produttive della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome del 16 maggio 2020”.

Il documento federale è stato redatto, con la supervisione della presidenza, dai professori Marco Bonifazi, Roberto Del Bianco, Giovanni Melchiorri, dai dottori Antonio De Pascale e Lorenzo Marugo e dal geometra Maurizio Colaiacomo, in rappresentanza della Federazione Italiana Nuoto, e dai professori Massimo Andreoni, Giovanni Di Pierri, Francesco Landi ed Emanuele Montomoli quali esperti esterni.

Le Linee-Guida elaborate dalla commissione federale aggiornate al 19 maggio: linee guida FIN versione finale.

Allegato 17 del DPCM del 17 maggio su Piscine e palestre.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.