Quantcast

Coronavirus, ancora due decessi nelle ultime 24 ore nell’Imperiese

La situazione nelle Asl e negli ospedali liguri

Imperia. Sono due le persone positive al Covid-19 decedute nelle ultime 24 ore presso l’Asl1 Imperiese. Si tratta di una donna di 90 anni, della provincia di Imperia, deceduta all’Ospedale di Sanremo, con patologie pregresse associate e di un uomo di 82 anni, della provincia di Imperia, deceduto all’Ospedale di Sanremo, con patologie pregresse associate.

Due decessi si sono verificati anche all’Asl2 Savonese presso il presidio di Levante. A perdere la vita una donna di 82 anni della Provincia di Savona e un uomo di 92 anni della Provincia di Savona. Nessun decesso invece presso il presidio di Ponente.

Tre morti presso l’ospedale Villa Scassi di Genova. Si tratta di: un uomo di 85 anni, con comorbidità, deceduto nel reparto di Degenza Breve, un uomo di 65 anni, con comorbidità, deceduto nel reparto di Rianimazione, un uomo di 68 anni, con comorbidità, deceduto nel reparto di Rianimazione. Il Covid-19 è stato ritenuto concausa dei decessi

Quattro decessi invece presso l’ospedale San Martino di Genova. «La morte è causata anche per infezione da Covid-19», fa sapere la direzione sanitaria della struttura. Si tratta di: una donna nata a Reggio Calabria e residente a Genova di 88 anni, presso il Padiglione 12, un uomo nato e residente a Genova di 80 anni, presso il Padiglione 12, una donna nata a Campobasso e residente a Genova di 87 anni, presso il Padiglione 12, una donna nata ad Armeno (Novara) e residente a Genova di 74 anni, presso il Padiglione 10.

All’ospedale Galliera di Genova è deceduta una donna di 94 anni di Genova, ricoverata presso S.C. Malattie Infettive, con comorbidità. Il Covid-19 è stato ritenuto concausa del decesso.

Presso il presidio ospedaliero di Asl5 di La Spezia sono due i decessi registrati di pazienti positivi al Covid-19. Si tratta di una donna di anni 84, ricoverata in Malattie infettive (ospedale Sant’Andrea la Spezia) residente nel comune di Portovenere (SP) e un uomo di anni 84, ricoverato in Medicina d’Urgenza (ospedale Sant’Andrea la Spezia), residente nel comune di La Spezia.

(articolo in aggiornamento)