Quantcast

Coronavirus, a Palazzo Bellevue tavolo tra ristoratori di piazza Bresca e Sindaco. Di Baldassarre: «Trovare soluzioni condivise» fotogallery

Se la piazza venisse chiusa questo potrebbe danneggiare gravemente l'economia di oltre 200 famiglie

Sanremo. Sta per iniziare a Palazzo Bellevue a Sanremo un incontro tra i gestori dei locali di piazza Bresca e il sindaco della Città dei Fiori Alberto Biancheri.

Riviera24- Andrea Di Baldassarre

Andrea Di Baldassarre, presidente cittadino di Confcommercio e titolare di un locale nella piazza della movida sanremese, si è così pronunciato pochi minuti prima dell’inizio dell’assemblea: «C’è interesse da parte di tutti a risolvere il problema. La speranza è quella di trovare un punto di incontro in modo da riuscire a fare andare avanti i locali senza penalizzarli troppo e dall’altra contenere il contagio da Covid-19», spiega.

«Nonostante il momento di crisi c’è l’euforia dell’apertura, forse sarebbe stato opportuno aprire in date diverse, ci sono delle paure, delle psicosi e un pericolo che non è da poco – prosegue – . Da questo incontro ci aspettiamo una collaborazione, sappiamo che la problematica c’è, ma spesso non dipende da noi».

Nel caso piazza Bresca venisse chiusa o diventasse a numero numero chiuso quale sarebbe lo scenario? «Questo provvedimento potrebbe danneggiare gravemente l’economia di oltre 200 famiglie, sono numeri importanti. Dovesse succedere una cosa del genere si inizierebbe a ragionare sulla chiusura. Troppe volte gli imprenditori vengono aggrediti, anche solo sui social, quando invece la maggior parte cerca di essere in regola e vive con ansia questo momento».