Bordighera, nuova scuola di via Napoli: aperto il cantiere foto

Sopralluogo degli assessori Stefano Gnutti e Marco Laganà

Bordighera. Aperto stamani il cantiere di via Napoli per la realizzazione della nuova scuola dell’Infanzia. A realizzarla, in poco più di un anno, sarà l’associazione temporanea di imprese con capogruppo la Kareko Srl, della provincia di Caserta, che lo scorso 13 maggio si è aggiudicata la gara indetta dal Comune di Bordighera.

Stamane oltre ai tecnici, hanno effettuato un sopralluogo anche gli assessori Stefano Gnutti e Marco Laganà, accompagnati dal segretario generale Luigi Maurelli.

La vecchia scuola di Villa Felomena, dichiarata inagibile secondo la nuova normativa anti-sismica, verrà demolita: resterà intatta soltanto la parte storica dell’edificio, l’antica villa attuale sede della Protezione Civile di Bordighera. La nuova scuola, il cui costo complessivo sfiora i 6milioni di euro, verrà costruita ex novo e si svilupperà su un unico livello, al di sopra della zona parcheggio, con un’area servizi e spazi didattici con 8 aule per attività a tavolino.

Le quattro piante di olivo presenti nell’area del cantiere, verranno potate e prelevate dal terreno per essere messe a dimora in un giardino di proprietà comunale tra via Aldo Moro e via Falcone, Borsellino e Scorte.

nuova scuola via Napoli bordighera